Commercio e Finanza: Email a Banca Intesa per l'oleodotto Btc

Inviato da violi di 15 Gen 2004 - 07:57

Argomento: Ambiente e sostenibilita' / Energia

La Rete di Lilliput lancia un'azione di pressione email verso Banca Intesa chiedendo alla banca di non approvare prestiti o finanziamenti per l'oleodotto Baku-Tbilisi-Ceyhan (BTC) alla cui realizzazione partecipa tra gli altri anche l'ENI. Secondo il progetto, l'oleodotto dovrebbe attraversare Azerbaijan, Georgia e Turchia con gravi conseguenze sociali e ambientali.

 

Altri collegamenti

· + info Ambiente / Energia
· Notizie di violi


L'articolo pi¨ letto di Ambiente / Energia:
M'illumino di meno - non di ENI!